Canonizzazione

Roma, 27 Aprile 2014. Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II sono santi. Papa Francesco, davanti a un’immensa folla – 800 mila persone, stando alle stime della Sala stampa vaticana -, che dalle 5:30 del mattino ha invaso via della Conciliazione e piazza San Pietro, ha letto la formula di canonizzazione per Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtyla: “Ad onore della Santissima Trinità, per l’esaltazione della fede cattolica e l’incremento della vita cristiana, con l’autorità di nostro Signore Gesù Cristo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e Nostra, dopo aver lungamente riflettuto, invocato più volte l’aiuto divino e ascoltato il parere di molti Nostri Fratelli nell’Episcopato, dichiariamo e definiamo Santi i Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II e li iscriviamo nell’Albo dei Santi e stabiliamo che in tutta la Chiesa essi siano devotamente onorati tra i Santi. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”. Una grande ovazione della piazza ha sottolineato la solennità del momento.

“Uomini coraggiosi pieni di misericordia”. Roncalli e Wojtyla “sono stati due uomini coraggiosi, pieni dello Spirito Santo, e hanno dato testimonianza alla Chiesa e al mondo della bontà di Dio, della sua misericordia – ha detto Bergoglio -. Sono stati sacerdoti, vescovi e papi del XX secolo. Ne hanno conosciuto le tragedie, ma non ne sono stati sopraffatti. Più forte, in loro, era Dio; più forte era la fede in Gesù Cristo Redentore dell’uomo e Signore della storia; più forte in loro era la misericordia di Dio che si manifesta in queste cinque piaghe; più forte era la vicinanza materna di Maria”, ha aggiunto Papa Francesco nella breve omelia, durante la quale ha ricordato l’opera dei due pontefici.

(Fonte: repubblica.it)



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi